Benvenuti su GAS CASTELFRANCO VENETO

 

Per informazioni contattaci a:

info@gascastelfrancoveneto.it

g.a.s.castelfrancoveneto@gmail.com

N.B.: Per aderire al G.A.S. bisogna partecipare ad almento una riunione.

 

Prossime riunioni:

- sabato 25 maggio, ore 11:00, in via Lovara 6 accanto alla sede degli Alpini;

- GIORNATA MONDIALE DELLA DECRESCITA, sabato 1 giugno, in via Lovara 6 accanto alla sede degli Alpini;

- domenica 30 giugno, ore 11:00 in via Lovara 6 accanto alla sede degli Alpini;

- venerdì 26 luglio, ore 18:30, in via Lovara 6 accanto alla sede degli Alpini.

 

Maps: Mappa

https://www.tuttocitta.it/mappa/castelfranco-veneto/via-lovara-di-campigo-6

Il Gruppo di Acquisto Solidale di Castelfranco Veneto, come ogni gas, cerca di capire cosa non funziona più nei nostri stili di vita, partendo dal modo di fare la spesa, e di trovare soluzioni che ci rendano più felici e soddisfatti.

Sull'orma di  realtà ben collaudate in Italia, stiamo creando un gruppo per una spesa responsabile a Castelfranco. Questo significa, ad esempio, cercare cibi sani alla fonte per essere certi della provenienza e per poter riconoscere il giusto compenso a chi li produce. Oramai è risaputo che l'agricoltura è in seria difficoltà; il nostro territorio soffre per anni di sversamenti di prodotti chimici e l'agricoltura tradizionale intensiva non garantisce un reddito. Cinque grandi marchi in Europa gestiscono e controllano il flusso delle merci alimentari. Per trarre il massimo profitto, puntano sui costi più bassi di produzione a scapito della qualità e, talvolta, pure della sicurezza rivolgendosi a paesi con minori controlli e diritti dei lavoratori. In questo modo, danneggiano le piccole e medie imprese locali, vista l'impossibilità di essere competitive a queste condizioni. Noi possiamo fare molto prediligendo prodotti di un'agricoltura alternativa direttamente da chi li produce, premiando le aziende che hanno scelto di non comprare più additivi chimici, costosi per loro e dannosi per la salute e l'ambiente. Finalmente, l'agricoltura biodinamica non è più una chimera ma una bellissima realtà. Il nostro compito, adesso, per il nostro bene e per quello delle generazioni future, è di preservarla.

 

Ultime news